Cesto natalizio fai da te: cosa mettere per fare bella figura

Nov 7

Cesto natalizio fai da te: cosa mettere per fare bella figura

Sicuramente utili e apprezzati da tutti, soprattutto dai buongustai, i cesti di Natale sono sempre un’ottima idea regalo.

Che si tratti di un parente, dei suoceri, di un collega di lavoro o di un’amica che abita lontano, con i cesti natalizi si va sul sicuro: si possono comporre secondo i propri gusti e preferenze e, cosa non secondaria, secondo la propria disponibilità economica, senza per questo sfigurare. L’importante è scegliere con attenzione e, perchè no, anche con un pizzico di originalità i prodotti, per dare un tocco personale al regalo.

I cesti preconfezionati infatti sono spesso deludenti: si presentano in maniera molto scenografica ma non sempre rispettano le aspettative, possono contenere prodotti di scarsa qualità o che non incontrano i gusti dei nostri cari, e sono sicuramente più costosi rispetto ai cesti natalizi fai da te.

Sono in molti infatti a preferire cesti personalizzati, contenenti prodotti particolari: le specialità regionali sono perfette per far conoscere ai propri amici che abitano in un’altra regione la propria cultura gastronomica oppure per regalare ad una famiglia che abita lontano da casa un pizzico dei sapori della loro terra d’origine.

Chi ama preparare in casa liquoridolci o conserve potrà arricchire il cesto regalo con le proprie delizie fatte a mano, piccoli e sfiziosi gioielli preparati (davvero) col cuore.

E se non si conoscono bene i gusti dell’altra persona, per esempio nel caso di un datore di lavoro, è possibile scegliere prodotti classici e più tradizionali, dei passepartout che lasceranno piacevolmente soddisfatto chiunque, indipendentemente dai suoi gusti.

Vediamo allora cosa mettere nel cesto natalizio: